Serie Inverter Ibridi Solari

Come funziona l’inverter ibrido solare

Collegamento al Sistema dell’Inverter Ibrido Solare

Un inverter ibrido solare e di accumulo di energia di nuova concezione può essere installato in sistemi solari on-grid, off-grid e di back-up. LXP Hybrid consente di avere un sistema di accumulo intelligente dell’energia solare programmabile e pianificato per aumentare il tasso di autoconsumo dell’energia solare. L’inverter ibrido è in grado di proteggere gli elettrodomestici dalle interruzioni di rete e di bilanciare la strategia di utilizzo dell’energia facendo risparmiare sulla bolletta.

Collegamento in Parallelo dell’Inverter Ibrido Solare

L’inverter LXP in parallelo monofase permette di estendere la capacità del sistema monofase per applicazioni di accumulo di energia ibride o accoppiate in CA. L’inverter LXP in parallelo (inverter monofase) permette di costruire un sistema trifase per applicazioni di accumulo di energia ibride o in CA. L’algoritmo di parallelismo intelligente consente di configurare più modalità di funzionamento in applicazioni on-grid, off-grid o micro grid.

Autoconsumo Inverter Ibrido Solare

In modalità di autoconsumo, l’energia generata dal FV sarà utilizzata principalmente dai carichi locali, mentre il resto sarà immagazzinato nella batteria e l’energia in eccesso sarà reimmessa nella rete. Questa è la modalità predefinita che aumenta il tasso di autoconsumo e riduce notevolmente la bolletta energetica.

Inverter Ibrido Utilizzo a Tempo Forzato

La modalità dell’inverter ibrido ad utilizzo a tempo forzato è utile nei casi in cui vi è una grande differenza delle tariffe nell’arco della giornata. Questa modalità dell’inverter ibrido solare è adatta a situazioni in cui la differenza di prezzo dell’energia è elevata. L’utente può impostare il tempo di carica e scarica e la priorità di utilizzo dell’energia in modalità Utilizzo a Tempo Forzato. L’utente può anche scegliere se caricare la batteria utilizzando l’energia di rete, se la normativa lo consente.